Disegnando la Lipu sulle scatoline di liquirizia Amarelli, concorso per gli studenti

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Disegnando la LIPU sulle scatoline della liquizia AMARELLI. Sulla base del Protocollo d’Intesa firmato tra la Amarelli Fabbrica di Liquirizia s.a.s., la Delegazione Provinciale di Napoli della LIPU, Lega Italiana Protezione Uccelli, il Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale della Università degli Studi della Campania ‘Luigi Vanvitelli’, è stato indetto un concorso di graphic design fra gli allievi del Dipartimento, iscritti nell’a.a. 2016-17 al secondo anno del corso di laurea triennale in ‘Design e Comunicazione’ dal titolo: UniCAMPANIA_DADI. Il concorso ha previsto la realizzazione di un disegno grafico (con un motto di accompagnamento) che rappresentasse l’identità e la mission della LIPU, da stamparsi sulle scatoline contenenti la liquirizia prodotta dalla Fabbrica Amarelli. Le scatoline costituiranno una serie limitata della rete di distribuzione dell’azienda calabra.
In particolare, oggetto della campagna di sensibilizzazione etica è stata la salvaguardia nell’area napoletana del cardellino, specie protetta ai sensi della legge 157/92 sulla fauna selvatica.
Il responsabile scientifico delle attività didattico-formative e di ricerca relative al Protocollo d’Intesa è Ornella Zerlenga, docente del Laboratorio di Graphic creations. L’attività di redazione grafica si è svolta all’interno delle ore didattiche dedicate al suddetto laboratorio con interventi specialistici in aula sulla tutela dell’ambiente e del cardellino a cura del Delegato provinciale LIPU nonché con il continuo supporto tecnico da parte dell’azienda Amarelli. La proposta grafica è stata redatta in scala reale secondo il figurino della scatolina da 20 grammi fornito dalla Amarelli, interessando il coperchio della stessa. I loghi istituzionali sono stati collocati sul retro della scatola per testimoniare la sinergia sul territorio fra Università, Azienda e Associazione.
La Giuria, costituita da Pina Amarelli, Fabio Procaccini della Lipu e Luigi Maffei, direttore del Dipartimento di Architettura, ha valutato le molteplici proposte progettuali presentate dagli studenti e, dopo attenta disamina delle motivazioni progettuali, dei bozzetti e della successiva stampa sulle scatoline da parte dell’azienda Amarelli dei primi tre bozzetti selezionati, all’unanimità ha stabilito di assegnare il premio per la migliore realizzazione del disegno grafico per la salvaguardia del cardellino alle allieve Jusy Maggiobello e Giuseppina Rao. Inoltre, vista la notevole partecipazione al concorso da parte degli studenti e la qualità degli elaborati prodotti (sia concettuale che grafica), la giuria ha unanimemente ritenuto di assegnare anche due menzioni speciali.
La cerimonia di premiazione degli studenti con la presentazione delle scatoline si terrà a Napoli il 27 giugno 2017 alle ore 10:30 presso lo showroom dell'azienda Amarelli (Piazza Vittoria, 6). Successivamente, l'evento proseguirà nella Villa Comunale di Napoli con la liberazione dei cardellini e di altre specie volatili protette, sottratti al bracconaggio e sequestrati dai Carabineri del Nucleo Operativo Ecologico di Napoli.

programma

CHI SIAMO  |   PRIVACY  |  UNICAMPANIA.IT