Una piattaforma digitale per i beni culturali della Campania, progetto dell'Università Vanvitelli

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Una piattaforma digitale per i beni culturli della Campania. Il progetto, finanziato nell’ambito della precedente programmazione europea, sarà presentato giovedì 8 giugno, alle ore 10,00, presso il Dipartimento di Scienze Politiche “Jean Monnet” dell'Università della Campania Luigi Vanvitelli.
Capofila dei progetti e delle attività realizzate è il COSME (Centro-Osservatorio sul Mezzogiorno d'Europa) di questa Università che ha operato in accordo con il MIBACT, la Regione Campania e la Reggia di Caserta.
La piattaforma che ospita gli archivi digitali (Manifatture Cotoniere meridionali, Cartografia borbonica, Archivio Storico della Reggia di Caserta) sperimenta tecnologie innovative in quanto è predisposta per ospitare i prototipi di ontologie, georeferenziazioni di fonti cartografiche e percorsi di story telling per i Beni Culturali.
I progetti, la costruzione della piattaforma, la realizzazione dei percorsi narrativi di story telling, costituiscono un primo passo per una nuova fruizione dei Beni Culturali e della loro comunicazione. Nel corso dell’incontro saranno discusse idee progettuali per la prosecuzione dei risultati sin qui raggiunti.

programma

CHI SIAMO  |   PRIVACY  |  UNICAMPANIA.IT