Business plan di impresa, al via l’Experimental Lab

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Venticinque gruppi di studenti, lo Start Up Lab ed una piattaforma informatica. Così si fa impresa al Dipartimento di Economia dell’Università Vanvitelli, creando percorsi di formazione esperenziale a cavallo tra più corsi di studio: Relazione Imprese-Mercati, Imprenditorialità e Strategie di Sviluppo, Performance Management, Economia e Gestione dell’Innovazione. Ideatori del progetto i docenti Mazzoni, Dell’Anno, Cuccurullo e Castaldi.

Le idee sono svariate e i settori di riferimento sono molti, Mobile apps, Turismo, Materiali Innovativi, Fashion&Design, B2B Services & Platform, Agrifood, ma in particolare, di questi gruppi, ben 15 si sono dedicati all’iniziativa di Unicredit denominata Start Lab per un totale di circa 150 studenti. “Questo è un dato molto significativo - spiegano i docenti - in quanto manifesta un grande interesse dei nostri studenti a mettersi in gioco condividendo il sogno di creare un’impresa. I progetti sono ora al vaglio della Commissione nazionale di Unicredit che dovrà scegliere i vincitori. I pitch di tutti i business plan verranno presentati nella giornata conclusiva dell’Experimental Lab ad una giuria composta da funzionari Unicredit, esperti, operatori e docenti universitari, il 1 giugno a Capua, presso il Dipartimento di Economia.

Ai primi 3 gruppi classificati sarà data l’opportunità di essere seguiti per 3 mesi dagli esperti dello Start Up Lab del nostro Ateneo, per trasformare la loro idea in impresa.

“La strada intrapresa per realizzare la cosiddetta “Terza Missione” delle Università, da oltre un decennio un interesse comune studenti-docenti all’Università Vanvitelli, è solo all'inizio – concludono i docenti – ma siamo certi che gli sforzi compiuti all’unisono per diffondere il seme dell’imprenditorialità daranno i propri frutti”.

CHI SIAMO  |   PRIVACY  |  UNICAMPANIA.IT