Glaxo, via alla presentazione di progetti di ricerca per nuovi farmaci

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Via alla presentazione di progetti di ricerca su nuovi farmaci per la Glaxo. Negli ultimi anni sono avvenuti significativi cambiamenti nei modelli di ricerca e sviluppo dei nuovi farmaci. Tali cambiamenti hanno portato ad un diverso bilanciamento, da parte delle imprese farmaceutiche, nei processi di scoperta dei nuovi farmaci, dell’utilizzo di know how interno integrato con l’accesso alle competenze ed alle conoscenze proprie della accademia: si tratta di un processo sempre più dipendente da una nuova collaborazione tra accademia ed impresa.

DPAc - Discovery Partnerships with Academia è un nuovo approccio per la fase precoce di scoperta del farmaco avviato da GlaxoSmithKline (GSK) dal 2012. 

L'iniziativa di ricerca collaborativa promossa da Glaxo Italia, presentata in Ateneo già nei mesi scorsi, ha visto coinvolti molti ricercatori interessati a questo nuovo approccio di cooperazione scientifica tra pubblico e privato.

In tale occasione si è ribadito che il concetto di base di DPAc è mettere insieme l'intuizione e la creatività del mondo accademico con l'esperienza di Glaxo nella scoperta di nuovi farmaci, con il fine di realizzare una partnership realmente integrata, in grado di tradurre la ricerca innovativa dell’accademia in farmaci a beneficio dei pazienti.
DPAc si basa sul lavoro di un team di ricercatori che, in autonomia rispetto all’organizzazione R&D Glaxo, opera con lo scopo di identificare i ricercatori che abbiano progetti di ricerca relativi a target e/o composti che possano potenzialmente divenire farmaci innovativi da candidare allo sviluppo clinico. L’identificazione dei progetti di ricerca avviene attraverso incontri individuali degli esperti di Discovery Partnership with Academia con i ricercatori delle Università.
Dopo l’incontro dell’8 luglio per la presentazione, da parte della Direzione Medica e scientifica di Glaxo, del progetto DPAc ai Docenti e Ricercatori della Seconda Università di Napoli, è arrivato il momento in cui i Ricercatori interessati potranno proporre, mediante la compilazione di un format standard di una pagina a carattere non-confidenziale (Allegato 1 – Modello template DPAc), l’ipotesi di un meccanismo di patologia, di un razionale di terapia, di un target biologico identificabile come bersaglio di un possibile trattamento mediante composti (chimici o biologici) che, una volta identificati e opportunamente testati, possano diventare dei farmaci.
I docenti e ricercatori SUN che verranno selezionati in questa fase preliminare di valutazione delle singole proposte, accederanno ad una seconda fase nella quale incontreranno, nell’ultima settimana di ottobre, gli esperti del team europeo di DPAc per approfondire i contenuti delle proposte selezionate e valutare assieme i possibili ulteriori sviluppi, per poter eventualmente testare il prima possibile le loro ipotesi, aprendo l’accesso alla ricchissima raccolta di principi chimici delle library Glaxo.
Maggiori dettagli sul processo di sottomissione e di selezione delle Vostre proposte potranno da Voi essere acquisiti attraverso lettura dell’Allegato 2 – Istruzioni compilazione template DPAc e/o mediante la visione del sito.

Il termine ultimo per la presentazione delle proposte - utilizzando l’apposito template (Allegato1) - è il giorno 10 ottobre 2016.

Le proposte, con accluso un sintetico curriculum professionale e scientifico del Ricercatore, dovranno essere indirizzate al seguente recapito mail: rQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Il team di DPAc Glaxo sarà a Napoli presso il nostro Ateneo il giorno mercoledì 25 ottobre 2016 (orario da definire) per incontrare gli Autori delle proposte selezionate e discutere con loro per approfondire i contenuti dei progetti prescelti dagli esperti DPAc di Glaxo.

Troverete in allegato anche un articolo descrittivo dell’intero processo (Allegato 3 – Salute e Territorio) e, di seguito, il link con il sito ufficiale DPAc GSK: www.dpac.gsk.com

Per eventuali quesiti di carattere pratico potete fare riferimento ai seguenti recapiti mail:

• SUN: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

• GSK Italia – Direzione Medica e Scientifica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Allegato 1

Allegato2

Allegato 3

CHI SIAMO  |   PRIVACY  |  UNICAMPANIA.IT