Notte Bianca al Policlinico, grande successo per l'iniziativa

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Grande successo per la notte bianca della salute, iniziativa promossa ed organizzata dall’Azienda Ospedaliera Universitaria Luigi Vanvitelli, due anni dopo in versione “by night”. Più di un centinaio di persone hanno infatti affollato una piazza Miraglia adornata a festa per l’occasione: palloni bianchi e giochi di luce hanno fatto da sfondo alla serata, regalando un’atmosfera unica e di grande raccoglimento.

Ben sei i percorsi clinici organizzati e 33 gli stand disposti sull’intero perimetro della piazza: dal benessere donna a nascere e crescere nel centro storico, dalla prevenzione dell’obesità infantile e dell’adulto a quella delle malattie cardiovascolari, dei rischi da abuso di alcol, della sterilità maschile e femminile e anche della cecità. Così medici, specializzandi ed infermieri sono scesi in piazza pronti ad accogliere, sensibilizzare ed indirizzare pazienti e famiglie sul tema della prevenzione e sui percorsi di consulto e controllo, il tutto in maniera gratuita. Oltre a quelli medici, presenti in piazza stand enogastronomici in chiave “street food”, un’area per i più piccoli con spettacoli circensi di artisti di strada, ed un palco dove si sono esibiti il pianista napoletano Vincenzo Danise e Gigi Finizio. Grande afflusso anche per il dialogo sul corpo e lo spirito tra Enzo Avitabile e don Tonino Palmese, simposio filosofico, moderato da Paola Villani, che ha aperto la serata. A concludere l’evento, l’esibizione voce e chitarra acustica di Maria Nazionale, che si è svolta nel magico scenario del Chiostro di Sant’Andrea delle Dame.


A cura di Katia Di Lorenzo, studentessa del Master in Giornalismo ed Ufficio Stampa

 

CHI SIAMO  |   PRIVACY  |  UNICAMPANIA.IT