Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Con navette, car pooling e app sul cellulare, SoonToSUN è sul podio delle buone pratiche in Italia. Il sistema di trasporti universitario è stato presentato a Barcellona nel mese di marzo nel corso del 1st European Conference on Sustainable Mobility at Universities. Nel corso del 2016, inoltre, l’app SoonToSUN ha ricevuto la menzione Success Stories da Tabris, uno dei più importanti Toolkit commerciali per lo sviluppo di applicazioni mobili multi-piattaforma, che si aggiunge al Premio Università Paolo Iannotti ricevuto dall’Università Vanvitelli per il miglioramento della qualità dei servizi di trasporti agli studenti universitari.

E tu conosci il servizio SoonToSUN?

www.soontosun.unina2.it

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Sarà completato entro tre anni e sarà una delle infrastrutture più importanti del meridione. Il Policlinico di Caserta riapre il cantiere, un'area di oltre 250mila metri quadrati, che prevedrà un blocco per l'assistenza - 450 posti letto su 5 piani con 8 sale operatorie e una specifica per i trapianti -, uno per la ricerca – come attrattore per investimenti sulle biotecnologie -, ed uno per la didattica, in cui sorgerà il polo universitario dell'Università Vanvitelli. "Pensiamo di arrivare a duecento operai entro la fine di marzo e poi probabilmente incrementeremo ancora - ha detto Giuseppe Paolisso, Rettore dell'Università Vanvitelli -. Ci auguriamo di dare questa importante struttura sanitaria e universitaria nel più breve tempo possibile al territorio casertano e soprattutto alla Regione Campania-”.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Riparte la gara tra le Università della Campania per le migliori idee d'impresa

Start Cup Campania è il Premio per l'Innovazione promosso dalle Università campane e finalizzato a mettere in gara gruppi di persone che elaborano idee imprenditoriali basate sulla ricerca e l'innovazione. Si tratta di una business plan competition il cui obiettivo è quello di sostenere la ricerca e l'innovazione tecnologica finalizzata allo sviluppo economico e alla nascita di imprese ad alto contenuto di conoscenza. La gara si inserisce nel contesto del Premio Nazionale per l'Innovazione (PNI), una competizione analoga organizzata a livello nazionale da diverse università italiane, alla quale prendono parte i vincitori delle edizioni locali.

Lancio Start Cup

Start Cup Campania prevede quattro tipologie di premi:
a) un percorso formativo sul Business Plan per i gruppi che supereranno la fase preselettiva;
b) premi in denaro rispettivamente di 5.000, 3.000, 2.000, 1.000 e 1.000 euro per i primi cinque classificati;
c) partecipazione delle idee vincitrici al Premio Nazionale per l'Innovazione;
d) misure di accompagnamento alla realizzazione e allo sviluppo delle idee imprenditoriali vincitrici, anche in forma d'impresa, attraverso accordi fra Start Cup Campania ed altri Enti.

LOCANDINA INCONTRO UNIVERSITA' VANVITELLI

Prorogata al 10 maggio la scadenza per presentare domanda.Iscriviti!

Regolamento Concorso


 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

L’8 marzo si celebra in tutto il mondo la Giornata internazionale della donna. Un evento che anche quest’anno vede l’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” protagonista con un evento intitolato “Donna ti voglio cantare”. La manifestazione, organizzata insieme all’Assessorato alla Cultura del Comune di Caserta, in collaborazione con le associazioni studentesche di Ateneo, si svolgerà il 9 marzo 2017 presso il Museo di Arte Contemporanea di Caserta. 

L’iniziativa, promossa dalle Delegate di Ateneo alle Pari opportunità (prof.ssa Marianna Pignata) e per la Terza Missione e Promozione del territorio (prof.ssa Lucia Monaco), in collaborazione con il Comitato Pari opportunità, e dall’Assessore alla Cultura del Comune di Caserta (prof.ssa Daniela Borrelli) vedrà la partecipazione delle Autorità istituzionali di Ateneo e del Territorio ed a fare da cornice all’evento sarà la suggestiva sede del Museo di Arte Contemporanea che accoglierà le performances degli studenti di diversi dipartimenti e giovani casertani che animeranno, con canzoni e musica, uno spazio di condivisione culturale diffusa e partecipata per 'omaggiare' la donna nelle sue molteplici 'sfaccettature'.
In questo modo la Giornata Internazionale della donna, diverrà anche spunto e occasione di sviluppo per l’attuazione di pratiche di cittadinanza attiva, lo stesso Museo - diverrà centro di aggregazione. Consapevoli che l'arte e la cultura, sotto ogni forma, sia il miglior strumento per raccontare la donna e l’universo femminile
L’evento, rivolto agli studenti ma aperto alle forze sociali del territorio, vuole essere l’inizio di un ‘percorso culturale’ teso a coinvolgere l’Università sul tema fondamentale dei diritti umani, facendo leva sul ruolo che essa riveste nel proprio ambito locale e sociale, nonché sulle sue effettive possibilità di conoscenza e incidenza nell’ambito delle politiche di integrazione e della diffusione della cultura della cittadinanza attiva e della solidarietà.

Locandina

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Disegni, modelli, progetti esecutivi, prototipi, plastici, video, artefatti comunicativi. Per il primo anno al Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale dell’Università Vanvitelli le tesi in Design e Comunicazione e Design per la moda si discutono con la mostra itinerante Ergo Sun.

Gli studenti laureandi presentano il prodotto di tesi:
• alla Commissione di Laurea;
• agli studenti del Dipartimento, illustrando il risultato di un percorso svolto dal tirocinio alla prova finale;
• alle scuole, per attività concreta di Orientamento;
• alle aziende, per stimolare l’azione di Placement;
• ai docenti del Dipartimento, per mostrare le linee di ricerca dei relatori e agevolare integrazioni didattiche multidisciplinari;
• alle famiglie, per comunicare e divulgare il percorso didattico formativo universitario.

Scuole, famiglie, enti, imprese, aziende e associazioni, dunque, incontrano entusiasmo e la passione, la creatività e la competenza dei giovani laureati.  L’appuntamento è per domani 28 marzo dalle ore 9.30 alle 13.00.

Ergo Sun nasce come ciclo di Giornate di Orientamento permanenti per implementare la filiera virtuosa [UNIVERSITA' + SCUOLE + FAMIGLIE + ENTI + AZIENDE]. Iniziativa unica in Italia, Ergo Sun presenta “prodotti concreti” progettati e realizzati dagli studenti per le Tesi di Laurea Magistrale e Specialistica in "Architettura" e Triennale in "Design e Comunicazione", "Design per la Moda". 

Ergo Sun, guarda nel video le interviste dell'edizione 2016.

• alle aziende, per stimolare l’azione di Placement;
• ai docenti del Dipartimento, per mostrare le linee di ricerca dei relatori e agevolare integrazioni didattiche multidisciplinari;

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Vincitrice di sette David di Donatello, sette Nastri d'Argento, cinque Globi d'oro e tredici Ciak d'oro: è Margherita Buy il prossimo ospite per la rassegna “Maestri alla Reggia” in programma venerdì 10 marzo alle ore 18.00 presso la Cappella Palatina della Reggia di Caserta.

Tornano i protagonisti del cinema italiano all’Università della Campania Luigi Vanvitelli. Tornano alla Reggia di Caserta, grazie al secondo atto di un grande progetto culturale realizzato dall’Ateneo, con la direzione artistica di Remigio Truocchio, in collaborazione con Ciak, la Reggia di Caserta, l'Associazione "Amici della Reggia", il Comune di Caserta e la Camera di Commercio e organizzato da Cineventi.

Dopo l’inaugurazione con Carlo Verdone gli studenti incontreranno venerdì 10 marzo Margherita Buy - intervistata dal direttore di Ciak, Piera Detassis

La partecipazione agli incontri è gratuita e gestita, per gli studenti dell’Università, attraverso l’Ufficio attività studentesche e le associazioni degli studenti; per la città, attraverso la distribuzione di inviti sulla pagina facebook "Maestri alla Reggia".

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Anche quest’anno sabato 25 e domenica 26 marzo 2017 si terranno le giornate di primavera del Fai, due giorni particolari per visitare luoghi molto belli della nostra terra alcuni dei quali solitamente chiusi al pubblico. Quest’anno poi il FAI festeggia la 25ª edizione delle Giornate.
Sabato 25 e domenica 26 marzo ci saranno in tutta Italia ben 400 siti aperti grazie all’impegno di 7.500 volontari e anche grazie a 35.000 ragazzi, che faranno da “Apprendisti Ciceroni” e che consentiranno di visitare oltre 1.000 luoghi tra chiese, ville, giardini, aree archeologiche, avamposti militari, interi borghi molti dei quali a Napoli e in Campania.
Tra questi siti anche due sedi dell’Università Vanvitelli:

•    Il Musa – Museo Universitario delle Scienze e delle Arti – Sezione di Anatomia – ingresso esclusivo per i soci FAI. Ingresso vietato ai minori di 14 anni. Orari d’apertura – Sab 9.30-13.30 – Dom 9.30-13.30. Ancora posti disponibili sul sito del FAI.

MUSA MUSEO ANATOMICO

 

 •    Il Complesso di Sant’andrea delle Dame – Orari d’apertura: Sab 9.30 – 18.00; Dom 9.30 – 18.00 (dettaglio affresco)

 DSC3126

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Un albero di mimose per festeggiare le donne, le pazienti ed il personale che offre assistenza sanitaria ogni giorno. Il giorno 8 Marzo alle ore 15.00 nel recinto del Policlinico di Piazza Miraglia verrà piantato un albero di mimose in segno di vicinanza alle pazienti, il personale femminile che lavora tutti i giorni in queste strutture offrendo assistenza, ed alle donne. Saranno presenti Giuseppe Paolisso, Rettore Università Vanvitelli, Maurizio di Mauro, Direttore Generale dell' Azienda Ospedaliera Universitaria L.Vanvitelli, Daniela Villani, Assessore alla qualità della vita ed alle pari opportunità del Comune di Napoli.
Tale iniziativa si inserisce in un contesto assistenziale che ha visto nascere nel Policlinico del centro storico percorsi privilegiati per le donne in termini di prevenzione, a partire dalla riapertura del pronto soccorso ostetrico con annessa Terapia Intensiva Neonatale. All'Azienda Ospedaliera Vanvitelli, inoltre, il Ministero della Salute ha riconosciuto 2 bollini rosa inquadrando tale struttura assistenziale tra gli ospedali che hanno avuto particolare attenzione alle patologie femminili con la contestuale realizzazione di sportelli di ascolto a supporto delle problematiche psicologiche delle donne.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Scrivere un libro, farne un editing corretto, una correzione di bozze pulita, ed una pubblicazione in house. Questi gli obiettivi del corso di formazione "Autopubblicazione: l'editoria fai da te" organizzato dall’Ufficio di Biblioteca del Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale dell’Università  Vanvitelli con l'Associazione Italiana Biblioteche (Campania) e di EWWA - European Writing Women Association, che si terrà il giorno 8 aprile presso il Palazzo Parente ad Aversa dalle 10.00 alle 18.00.
Si parlerà dell'editoria tradizionale e digitale, editing e correzioni di bozze, di come creare una copertina vincente e si daranno nozioni sul diritto di autore. Nella parte pratica si illustrerà come creare un ebook a costo zero.
L’iscrizione al corso dovrà essere effettuata entro il 05 aprile 2017. I partecipanto dovranno inviare richiesta di iscrizione al seguente indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. inserendo nell'oggetto: “Richiesta di iscrizione al corso Autopubblicazione”. Categoria …….” [es: bibliotecario], oppure è possibile consegnare a mano la domanda di iscrizione presso l’Ufficio di Biblioteca del Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale di Ateneo in via San Lorenzo, n. 1 – 81031 Aversa (CE). La biblioteca mette a disposizione  facsimile della domanda da compilare. Sarà possibile fare richiesta di iscrizione al corso dal 27 marzo al 05 aprile 2017.
Saranno ammesse le prime 40 richieste. Faranno fede la data e l’ora di consegna. Per ulteriori informazioni e/o chiarimenti è possibile rivolgersi alla dott.ssa Rachele Arena (e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Locandina

Domanda

Dettagli

 

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 Una giornata per conoscere il nuovo Nido di Ateneo, la struttura, le attività per i bambini. Sabato 4 marzo alle ore 16.30 l’équipe de “la Foca gialla”  presenterà il progetto pedagogico del nido e i laboratori didattici e le attività ludiche dedicate anche ai bambini dai 3 ai 10 anni. La  struttura, ampia e funzionale, è stata realizzata in base ai moderni sistemi di costruzione dei nidi, è dotata di giardino esterno, di locali luminosi ed accoglienti, allestiti prestando particolare attenzione alla scelta dei colori, dei materiali e alla sicurezza, destinati per le attività creative e psicomotorie. Per intrattenere i bambini presenti sono previste proposte didattiche di gioco creativo.
L’evento è organizzato in collaborazione con “Nati per leggere” nel cui spazio verranno date informazioni sul programma nazionale di promozione della lettura in famiglia e con “Sing & play”che presenterà il proprio programma attraverso musica, canzoni, storie e tanto altro per bambini e bambine.

Locandina

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

"Il contrasto della criminalità degli affari" è il titolo della lezione che Francesco Greco, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Milano, terrà il 28 marzo alle ore 11,30 presso l'Aulario di Santa Maria Capua Vetere dell'Università degli studi della Campania Luigi Vanvitelli. Segui la diretta streaming

Curriculum - Locandina

Leggi l'articolo su ilmattino.it

La nuova edizione dei Dialoghi di Ateneo vedrà tra i protagonisti dei prossimi appuntamenti anche la sociologa Chiara Saraceno nel mese di maggio, il giornalista Beppe Severgnini nel mese di settembre e lo stilista/imprenditore Brunello Cucinelli nel mese di ottobre.

Oltre le Due Culture, alla sua terza edizione, vanta personaggi di spicco del panorama nazionale che di volta in volta si soffermeranno su temi di attualità che vanno dalle scienze alla letteratura, dall’arte alla politica, dall’ambiente alla comunicazione. In questo modo l’Ateneo offre spunti di riflessione e dialogo a docenti, studenti, ma anche al territorio, attraverso autorevoli esponenti della cultura italiana e internazionale. Il titolo, “Oltre le due culture. I dialoghi della SUN”, prende spunto dal noto saggio di Charles P. Snow pubblicato nel 1959, in cui si analizzava la scarsa comunicazione tra scienza e mondo umanistico.

CHI SIAMO  |   PRIVACY  |  UNICAMPANIA.IT