Appalti e contratti nella pubblica amministrazione, c'è il master

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, in collaborazione con l’ANAC ha attivato un Master di II livello dal titolo “Appalti e contratti della pubblica amministrazione”. Il corso rappresenta una delle pochissime iniziative di formazione universitaria post-lauream, nel meridione, nel delicato settore della contrattualistica pubblica, come di recente riformata dalle normative europee e nazionali. Il decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, in attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE, ha infatti ridefinito il quadro normativo nazionale in materia di appalti pubblici e contratti di concessione. La nuova regolamentazione, fermo l’ormai tradizionale orientamento alla tutela della concorrenza, tende a promuovere la flessibilità, la semplificazione e la negoziazione, per rispondere più efficacemente alle esigenze della società e dell’economia. Sullo sfondo la consapevolezza che gli appalti pubblici non siano soltanto un settore da regolamentare e controllare, quanto un volano da utilizzare sul piano economico, tecnologico, e persino della miglior tutela di interessi pubblici e privati, in primis la tutela dell’ambiente e l’espansione dell’occupazione. 

Il Master intende rivolgersi a laureati interessati a operare professionalmente nel settore degli appalti di lavori pubblici e progettazione infrastrutturale, con l’obiettivo immediato di fornire un quadro della disciplina in tema di appalti pubblici e modelli di partenariato pubblico-privato, offrendo un aggiornamento completo in una materia stratificata ma in continua evoluzione e riservando ampio spazio alla presentazione di casi pratici, esaminati alla luce dei più recenti contributi giurisprudenziali. Il Master intende rivolgersi inoltre a quanti già operino nel settore, nell’ambito di strutture pubbliche o private o mediante l’esercizio di libere professioni, con la prospettiva di fornire più chiari e consapevoli strumenti professionali in un contesto normativo particolarmente complesso. In sintesi, attraverso un’offerta formativa particolarmente qualificata, per struttura del corso e prestigio del corpo docente, l’approfondimento del quadro normativo e tecnico di riferimento consentirà la formazione di un tessuto di professionisti di elevata preparazione ed affidabilità.
Il master avrà inizio nel mese di gennaio 2019, si articolerà in due giorni di frequenza settimanali (giovedi pomeriggio e venerdi mattina) e contempla un’attività di stage finale presso amministrazioni e realtà private operanti nel settore. Le docenze saranno affidate a professori universitari, magistrati e dirigenti pubblici. La pubblicazione del bando è prevista per il mese di ottobre 2018. Per qualsiasi comunicazione il contatto è Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

locandina

CHI SIAMO  |   PRIVACY  |  UNICAMPANIA.IT