Oltre le Due Culture, la Sun dialoga con Abdoulaye Konaté.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

"La linea rossa che si sposta. Il deserto come metafora” è il titolo della lectio magistralis che terrà Abdulaye Konaté, il 25 ottobre alle ore 10.30 presso la Sala Conferenze del Rettorato della SUN in Via Costantinopoli 104, Napoli, nell’ambito del ciclo di incontri “Oltre le due culture. I dialoghi della SUN”.

Artista maliano di fama internazionale, Abdoulaye Konaté inizia il suo racconto partendo da quel villaggio natio cancellato dall’avanzare del deserto per cogliere l’occasione e parlare dei nuovi deserti di oggi: non solo quelli ambientali, quindi, ma anche e soprattutto i deserti delle culture e delle civiltà, i deserti provocati dai fondamentalismi religiosi e politici. Un punto di vista che parte da una terra estrema, il Mali, e che ha attraversato i percorsi dell’arte astratta per poi aprirsi, negli anni novanta, all’arte come strumento per toccare temi sociali e universali. L’impiego di tessuti nelle installazioni gli ha ispirato l’utilizzo di stoffe, principalmente cotone (una delle colture fondamentali del Mali), per la realizzazione delle sue opere: è questa nuova direzione che lo ha portato ad elaborare una poetica altamente personale, che gli ha assicurato ampi riconoscimenti internazionali.

La presenza di Konaté rientra in un più ampio progetto di parternariato sul tema “Desertification" tra il Conservatoire des Art et Mètiers Multimédia Balla Fasséké di Bamako in Mali, la Sustainable Design School di Nizza e gli studenti della magistrale in Design e Innovazione della SUN. Il progetto è teso a creare punti di contatto e ibridazioni tra le esperienze e i progetti degli studenti provenienti dalle tre scuole, accomunate dalla medesima filosofia e dal medesimo approccio, ma fondate su territori geografici e culturali molto distanti tra loro: il sud dell’Italia, il sud del Mali e il sud della Francia,  per provare a convogliare in un progetto comune a fine anno scolastico, e rientra in un più ampio progetto di internazionalizzazione della SUN teso a costruire ponti internazionali per i propri studenti.

Classe 1953, Abdoulaye Konaté è oggi alla guida del Conservatoire des Arts et Métiers Multimédia di Bamakò, in Mali.

 

L’evento potrà essere seguito in diretta streaming a partire dalle ore 10.30 del 25 ottobre

Locandina

Curriculum Abdoulaye Konaté

 

CHI SIAMO  |   PRIVACY  |  UNICAMPANIA.IT