Vanvitelli per l'arte contemporanea, nell'Aulario nuove opere di venti artisti

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Vanvitelli per l’Arte Contemporanea. E' il nome del progetto dei docenti Gaia Salvatori e Luca Palermo che sarà presentato i prossimo 7 maggio, alle ore 17, nel dipartimento di Lettere e Beni Culturali, in Via Perla a Santa Maria Capua Vetere.

Una terza tappa del progetto “Le Aule dell’arte” (dopo la prima nella sede storica dell’ex convento di San Francesco (2010-13) e la seconda con i “7 artisti per un progetto” al primo piano dell’Aulario e ancora in sede), una nuova serie di opere d’arte che saranno ospitate nell’Aulario di Santa Maria Capua Vetere, aprendo un rinnovato Varco all’arte contemporanea.
Con l’attuale incremento della sezione Arte Contemporanea del MUSA (Museo Universitario delle Scienze e delle Arti) dell’Ateneo, “Le Aule dell’arte” si rinnovano, anche nel nome, per incardinare, in maniera più incisiva, le opere (date in dono) e i loro artisti nel luogo che le accoglie. Quasi venti artisti - con una significativa prevalenza campana, ad attestare una cercata e forte relazione con il territorio - si insinueranno negli spazi dell’Aulario con opere di pittura, tecniche miste, fotografia, e con un wall-painting (di Marco Casentini realizzato con il contributo e il supporto tecnico di Edile GM e S.V.I.R.) che aderisce all’architettura nelle sue forme geometriche, colori a larghe campiture e un linguaggio minimalista percettivamente coinvolgente.

Vanvitelli per l'arte contenporanea intende proseguire sostanzialmente l’esperienza di arte pubblica nell’università, intrapresa dal 2010 con il progetto “Le Aule dell’arte”: una collezione ‘in progress’ che si propone soprattutto come metodo e strumento per attivare processi di partecipazione e fare dell’università, tradizionale luogo contenitore e dispensatore di saperi, un luogo di bilanciamento tra formazione, ricerca e pubblica fruizione.

La realizzazione del progetto Varco non sarebbe stata possibile senza la stretta partecipazione del prorettore alla cultura  Rosanna Cioffi e la piena disponibilità del direttore del Dipartimento di Lettere e Beni Culturali Maria Luisa Chirico.

Si tratta di opere d'arte di venti artisti contenporanei:
1. Enzo Calibè 2. Danilo Donzelli 3. Salvatore Manzi 4. Gloria Pastore 5. Giacomo Montanaro 6. Milena Sgambato 7. Vincenzo Frattini 8. Gianni De Tora 9. Luigi Pagano 10. Hella Berendt 11. Gabriele Marino 12. Peppe Ferraro 13. Meri Tancredi 14. Piero Chiariello 15. Carla Viparelli 16. Franco Cipriano 17. Luigi Spina 18. Amela Suljic 19. Gianfranco Racioppoli 20. Wall-painting di Marco Casentini.

 

CHI SIAMO  |   PRIVACY  |  UNICAMPANIA.IT