Architettura antica e decorazioni fittili, networks e workshops a Lettere

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Architettura antica e decorazioni architettoniche fittili. Dal 15 al 18 marzo si terrà un convegno internazionale organizzato dal Dipartimento di Lettere e Beni Culturali della nostra Unversità (prof. Carlo Rescigno) e dall'Università di Amsterdam (porf. P. S. Lulof) dal titolo Deliciae Fictiles. Networks and workshops. Si tratta di un appuntamento che si ripete a distanza di circa otto anni e riunisce studiosi da tutto il mondo interessati a temi relativi all'architettura antica e alle decorazioni architettoniche fittili. I templi di Paestum che segnano nel paesaggio campano la presenza greca erano completati con cornici fittili policrome e arricchiti di statue e altorilievi figurati in terracotta in cui si esprime la più preziosa maestria dei plasticatori arcaici del mondo mediterraneo. A questo contesto e alla sua diffusione in Italia e in Etruria si rivolge il convegno.
Quest'anno si terrà a Napoli, tra il convento di Sant'Andrea delle Dame, salone degli Affreschi (15 marzo) e il Museo Archeologico Nazionale di Napoli (16-17 marzo) e si concluderà al Museo di Paestum (18 marzo) con una visita studio all'area archeologica e al museo in cui si terrà una piccola mostra organizzata per gli studiosi dal Dipartimento in collaborazione con la direzione dello stesso Museo di Paestum.

programma

CHI SIAMO  |   PRIVACY  |  UNICAMPANIA.IT