Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Polimeri, ceramici, vetri, metalli, cementi, naturali e derivati, materiali a base di carbonio, processi produttivi, per un totale di ottantacinque campioni fisici. Nasce al Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale della Sun la prima Materials Library in Campania, la biblioteca di materiali e processi produttivi innovativi e sostenibili pensata per la progettazione innovativa in Architettura, Ingegneria, Design e Moda.

La materioteca, realizzata in collaborazione con Material ConneXion Italia, ed inaugurata di recente, nasce grazie ad una convenzione stipulata tra l’Ateneo e MCI su iniziativa della responsabile della Biblioteca del Dipartimento, è articolata come luogo di consultazione della Library di Material ConneXion, attraverso l’esposizione di 85 campioni fisici e la presenza di terminali di consultazione del database. Il nuovo servizio offerto dalla Sun a studenti e docenti consente loro di connettersi gratuitamente al database di MCX accedendo anche all’archivio digitale e di essere supportati da MCI nella creazione di contatti con i produttori di materiali e nella ricerca di soluzioni materiche per i loro progetti.
Il progetto di allestimento della materioteca è stato elaborato e realizzato dagli studenti Doriana Cacace, Francesca De Liso, Cinzia Antonia Isoletti, Andrea Ruggiero, Antonio Verde e Domenico Cammarota.

Material ConneXion è il più importante network internazionale di ricerca e consulenza sui materiali innovativi e sostenibili, fondato nel 1997 da George Beylerian a New York, con la prima library di materiali fisici, ed oggi presente con sedi anche in Europa e in Asia. La sua Materials Library, che in Italia ha sede a Milano, è il più rilevante archivio di materiali e processi produttivi innovativi e sostenibili al mondo. L’archivio, sia fisico che online, conta più di 7.000 materiali e processi produttivi ed ogni mese si arricchisce di 40 nuovi materiali e tecnologie selezionati da una giuria internazionale e interdisciplinare di esperti.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

E' stato Giuseppe Tornatore, regista Premio Oscar per il film Nuovo Cinema Paradiso,  premiato anche con quattro David di Donatello come miglior regista italiano, l’ultimo Maestro protagonista alla Reggia per SunCreaCultura.

Il primo esordio alla regia per Tornatore arriva nel 1986 quando mette in scena Il camorrista, vincitore del Nastro d'Argento, trasposizione cinematografica di un libro di Giuseppe Marrazzo sulle imprese sanguinarie di un inquietante boss della camorra detto "il Professore". Due anni dopo arriva sul grande schermo il capolavoro Nuovo Cinema Paradiso, che vince due BAFTA, il Gran Premio della Giuria al Festival di Cannes, una candidatura come miglior film straniero ai César, il Premio Speciale della Giuria all'European Film Award e soprattutto l'Oscar per il miglior film straniero.

Nel 1990 ottiene un Nastro d'Argento per la migliore sceneggiatura originale ed il Premio della Giuria Ecumenica al Festival di Cannes con Stanno tutti bene; nel 1995 con L'uomo delle stelle vince un Nastro d'Argento e un David di Donatello come migliore autore, nonché un Gran Premio Speciale della Giuria al Festival di Venezia. Nel 1998 gli viene conferito un David di Donatello per il kolossal La leggenda del pianista sull'oceano e due Nastri d'Argento. Come produttore riceve un nastro d’Argento per Il manoscritto del principe; due David di Donatello per la migliore regia e film, un Audience Award Best Film all'European Film Award con La Sconosciuta (2006).

La corrispondenza (2016) è il suo ultimo lungometraggio.

"Maestri alla Reggia" è un grande progetto realizzato dalla Seconda Università, in collaborazione con Ciak, il mensile leader di cinema, edito da Visibilia, e la Reggia di Caserta, prodotto ed organizzato dalla Cineventi, con la direzione artistica di Remigio Truocchio e la collaborazione di Viviana Gandini di Ciak.

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Paola Severino, ex Ministro della Giustizia, giurista e docente universitario. è la protagonista del secondo incontro del ciclo “Oltre le Due Culture. I Dialoghi della SUN 2016”, tenutosi il 17 febbraio nell’Aulario dei Dipartimenti di Giurisprudenza e Lettere, in via Perla a Santa Maria Capua Vetere.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Massimo Capaccioli, noto astrofisico italiano, ospite alla Sun con una lectio dal titolo: “La scienza al tempo di Carlo”. Il ciclo di incontri è organizzato dalla Seconda Università degli studi di Napoli insieme con la Reggia di Caserta, per commemorare la figura di Carlo di Borbone e porre l’accento sul suo ruolo nella storia del Mezzogiorno d‘Italia.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Gianfranco Rosi, ospite alla Sun nella Cappella Palatina della Reggia di Caserta mercoledì 20 aprile, per il nel ciclo di eventi "Maestri alla Reggia" di Sun Crea Cultura per il territorio, in collaborazione con Ciak, il mensile leader di cinema, edito da Visibilia, e la Reggia di Caserta, prodotto ed organizzato dalla Cineventi.

Pagina 3 di 3

CHI SIAMO  |   PRIVACY  |  UNICAMPANIA.IT