Museo di Anatomia, in visita le Infermiere della Croce Rossa Italiana

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Didattica, teoria ed applicazioni pratiche. Visitare il Museo di Anatomia è un'esperienza a 360°, di spessore culturale ma utile anche per gli addetti ai lavori. Ne sanno qualcosa le Infermiere Volontarie della Croce Rossa Italiana e le Allieve della Regione Campania che mercoledì 15 febbraio hanno visitato il Museo. Nel corso della visita guidata le Crocerossine hanno potuto arricchire la loro formazione esaminando i preziosi reperti risalenti al XVII secolo, quando lo studio dell’anatomia umana era in pieno sviluppo e gli anatomisti, per la penuria di cadaveri, avvertirono la necessità di preparare e conservare pezzi anatomici per studiarne gli aspetti scientifici.
 
Nel corso della visita sono state illustrate la collezione di preparazioni anatomiche, patrimonio di ineguagliabile valore didattico e storico, preparati chimici, una grande raccolta di variazioni e anomalie, tra le quali l’ampia sezione delle mostruosità fetali, la sezione dei crani antichi e  la collezione delle “pietrificazioni” di Efisio Marini.
 
 
CHI SIAMO  |   PRIVACY  |  UNICAMPANIA.IT