Invecchiamento cerebrale, con la cannabis un cervello sempre attivo

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Essere anagraficamente anziani ma con il cervello di un ventenne: potrebbe accadere in un futuro non troppo lontano grazie alla cannabis!

È ancora presto per dirlo con rigorosità scientifica, ma esistono prove sostanziali che dimostrano che i cannabinoidi modulano i processi fisiologici alla base della neurodegenerazione. D’altra parte la farina di canapa è ricca di vitamina E, potente antiossidante, oltre che di sali minerali, come potassio. Non da meno è l’olio di canapa, che contiene acidi grassi essenziali polinsaturi in un rapporto Omega 6 -Omega 3 favorevole per il “benessere” del cervello. E per ultimo, ma non ultimi i flavoni e i flavonoli (quercetina, kaempferolo) contribuiscono alle proprietà neuro-protettive ed anti-infiammatorie della Cannabis

Di fatto, l'equilibrio tra processi dannosi, pro-invecchiamento, spesso stocastici e meccanismi omeostatici di contrasto determina in larga misura la progressione dell'invecchiamento cerebrale - spiega Marina Melone, docente alla Vanvitelli -. Ci sono prove sostanziali che suggeriscono che il sistema degli endocannabinoidi (ECS) entra nel meccanismo di contrasto, perché modula i processi fisiologici alla base della neurodegenerazione!

Per informare i visitatori di Futuro Remoto 2018, un team multidisciplinare di ricercatori guidato da Marina Melone, docente al Dipartimento di Scienze Mediche, Chirurgiche, Neurologiche e Metaboliche e dell’Invecchiamento e del Centro Interuniversitario di Ricerca in Neuroscienze (CIRN), in collaborazione con il dr. Giuseppe Sorrentino del CNR – Istituto Sistemi Agricoli e Forestali nel Mediterraneo (ISAFOM), organizzerà domenica 11 novembre, nell’area tematica “Agrifood“ un laboratorio dal titolo Cannabis sativa: la pianta dalle mille e una molecola, ovvero la nuova frontiera dell’italian food per il contrasto alle malattie neurodegenerative ed all’invecchiamento.

In una postazione interattiva, verrà proposta la storia ultramillenaria di questa coltivazione ed i suoi possibili utilizzi mediante poster e filmati multimediali. Verrà allestito un piccolo spazio serra dove saranno presenti piante di canapa utilizzate nel settore agroalimentare. Infine sarà organizzato un piccolo laboratorio gastronomico sia multimediale che dimostrativo della durata di 30-45 minuti, dove saranno allestiti alimenti sia dolci che salati e bevande a base di farina ed olio di canapa, prodotti ai più sconosciuti. Di questi prodotti verranno descritti i benefici sulla salute e le caratteristiche organolettiche, così come gli effetti sulla rigenerazione del cervello saranno discussi e presentati.

 

REFERENTE: Marina Melone
SOGGETTO PROPONENTE: Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli & Centro Interuniversitario di Ricerca in Neuroscienze (CIRN)

ALTRI Proponenti: Consiglio Nazionale delle Ricerche – Istituto Sistemi Agricoli e Forestali nel Mediterraneo- Via Cupa Patacca 85 – Ercolano (NA)- Dr. Giuseppe Sorrentino, Dr.ssa Maria Riccardi
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

TITOLO DELLA PROPOSTA:
Cannabis sativa: la pianta dalle mille e una molecola, ovvero la nuova frontiera dell’italian food per il contrasto alle malattie neurodegenerative ed all’invecchiamento.

TIPOLOGIA DELL'INIZIATIVA: Dimostrazione di coltivazione di piante di canapa per uso alimentare (Cannabis saltiva L.) e informazione del suo ruolo sulla sostenibilità ambientale e sulla salute umana con presentazione di cibi e bevande ad elevato valore nutraceutico che da essa ne derivano. Si descriveranno attraverso poster tematici il ruolo dei componenti attivi sulla rigenerazione cerebrale (Omega3, VitaminaE, Fitosteroli, antiossidanti contenuti nella farina e nell’olio di canapa).
TEMA DELL'INIZIATIVA: Agrifood

TIPOLOGIA DELLA POSTAZIONE: Postazione standard
CARATTERISTICHE TECNICHE DEGLI ALLESTIMENTI E ATTREZZATURE A CURA DEL SOGGETTO PROPONENTE: strumentazione e materiale di laboratorio, prodotti multimediali, computer, espositori porta poster, dispositivi per impastare ed infornare prodotti alimentari (biscotti, pane,pasta)
Data: 11 novembre 2018
DESTINATARI: studenti di scuola media inferiore-superiore ed universitari, bambini, adulti e famiglie

CHI SIAMO  |   PRIVACY  |  UNICAMPANIA.IT