Architettura e scienza come grande faro a Coroglio

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Un faro che di giorno catturi la luce e di sera la restituisca ai naviganti. Questo il progetto ideato dal Dipartimento di Architettura e Disegno industriale dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli

- capogruppo Massimiliano Rendina, che riunisca architettura, tecnologia e scienza. Il progetto si sincronizza con l’iniziativa dell’UNESCO di proclamare il “2015 Anno Internazionale della Luce e delle Tecnologie basate sulla Luce”, e parte dal presupposto che la luce sia il motore principale della vita e le tecnologie basate su di essa pervadono l’intera esistenza umana sotto gli aspetti più diversi.

Ampie vetrate, pannelli fotovoltaici per l’autonomia energetica, orti pensili che contribuiscono alla bio-climatizzazione, questi alcuni degli elementi caratterizzanti del progetto, che prevede, tra l’altro anche il riciclo ed uso delle acque salate: per una costruzione ultramoderna e perfettamente integrata nell’ambiente.

Scopri il nostro progetto! Ti aspettiamo il 27 ed il 28 maggio presso i Padiglioni di Città della Scienza in piazza del Plebiscito a Napoli

Gruppo e  collaboratori

 

CHI SIAMO  |   PRIVACY  |  UNICAMPANIA.IT